Il nuovo Senato ed i raccordi con l'Unione europea