L’invenzione concerne un modulo contattore (10) a tre fluidi, aria, fluido termovettore ed una fase liquida, detto modulo contattore comprendendo una pluralità di piastre (1) all’interno delle quali sono ricavati condotti per il fluido termovettore, ad esempio un fluido frigorigeno evaporante, detta pluralità di piastre (1) essendo disposte in modo parallelo formando una successione di coppie di piastre, il contattore essendo caratterizzato dal fatto che all’interno di almeno una coppia di piastre sono contenute: - una prima ed una seconda membrana (3) piana idrofobica separate e sostenute da mezzi di distanziamento e supporto (4) configurati (5) per consentire il passaggio di aria di processo perpendicolarmente alla direzione di estensione principale di detta coppia di piastre (1), - tra detta prima e seconda membrana piana idrofobica e le rispettive superfici esterne di dette due piastre (1) è presente uno spazio per il flusso della fase liquida, alle opposte estremità di detta pluralità di piastre (1) essendo posti rispettivi collettori (2) per la raccolta del fluido refrigerante e della fase liquida.

Modulo contattore con membrane piane idrofobiche integrato in uno scambiatore di calore

ISETTI, CARLO EUGENIO;BOTTINO, ALDO;
2013

Abstract

L’invenzione concerne un modulo contattore (10) a tre fluidi, aria, fluido termovettore ed una fase liquida, detto modulo contattore comprendendo una pluralità di piastre (1) all’interno delle quali sono ricavati condotti per il fluido termovettore, ad esempio un fluido frigorigeno evaporante, detta pluralità di piastre (1) essendo disposte in modo parallelo formando una successione di coppie di piastre, il contattore essendo caratterizzato dal fatto che all’interno di almeno una coppia di piastre sono contenute: - una prima ed una seconda membrana (3) piana idrofobica separate e sostenute da mezzi di distanziamento e supporto (4) configurati (5) per consentire il passaggio di aria di processo perpendicolarmente alla direzione di estensione principale di detta coppia di piastre (1), - tra detta prima e seconda membrana piana idrofobica e le rispettive superfici esterne di dette due piastre (1) è presente uno spazio per il flusso della fase liquida, alle opposte estremità di detta pluralità di piastre (1) essendo posti rispettivi collettori (2) per la raccolta del fluido refrigerante e della fase liquida.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/576336
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact