Il crescente utilizzo di strumenti informatici nelle rappresentazioni legate alla cartografia tematica dei sistemi naturali ha imposto la creazione di geodatabase funzionali a contenere layer di descrittori dei diversi tematismi, indispensabili ad inquadrare correttamente le dinamiche del territorio. Con lo scopo di effettuare aggiornamenti sulla dinamica evolutiva delle coste, si intende creare uno strumento di gestione territoriale con una base di dati bibliografici e di rilievi aggiornati che metta in evidenza e descriva l'evoluzione, la morfologia, la morfodinamica, la sedimentologia, la vegetazione e le caratteristiche antropiche delle dune. Le esperienze maturate nell'ambito dello studio delle dune costiere hanno permesso, attraverso progetti nazionali, di produrre risultanze in campo morfologico, sedimentologico e botanico e a carattere locale e nazionale ed hanno costitutito "modelli" di riferimento per gli sviluppi di prodotti su base GIS applicati al territorio. Le dune di Capo Comino (Sardegna NE) rappresentano un sistema costiero in cui iol grado di naturalità è ancora elevato ed i caratteri morfo-sedimentari e vegetazionali delle spiagge e delle dune non sono ancora compromessi dall'occupazione antropica. I dati di campo disponibili, quelli derivanti dalla fotointerpretazione e gli studi condotti in situ, sono integrati in un geodatabase ed hanno consentito la formulazione di un modello concettuale di evoluzione del campo dunare del settore litorale.

Applicazioni GIS per lo studio degli aspetti morfologico-vegetazionali del campo dunare di Capo Comino (Sardegna NE). Risultati preliminari

BALDUZZI, ILEANA;CORRADI, NICOLA;FERRARI, MARCO;VAGGE, ILDA
2009

Abstract

Il crescente utilizzo di strumenti informatici nelle rappresentazioni legate alla cartografia tematica dei sistemi naturali ha imposto la creazione di geodatabase funzionali a contenere layer di descrittori dei diversi tematismi, indispensabili ad inquadrare correttamente le dinamiche del territorio. Con lo scopo di effettuare aggiornamenti sulla dinamica evolutiva delle coste, si intende creare uno strumento di gestione territoriale con una base di dati bibliografici e di rilievi aggiornati che metta in evidenza e descriva l'evoluzione, la morfologia, la morfodinamica, la sedimentologia, la vegetazione e le caratteristiche antropiche delle dune. Le esperienze maturate nell'ambito dello studio delle dune costiere hanno permesso, attraverso progetti nazionali, di produrre risultanze in campo morfologico, sedimentologico e botanico e a carattere locale e nazionale ed hanno costitutito "modelli" di riferimento per gli sviluppi di prodotti su base GIS applicati al territorio. Le dune di Capo Comino (Sardegna NE) rappresentano un sistema costiero in cui iol grado di naturalità è ancora elevato ed i caratteri morfo-sedimentari e vegetazionali delle spiagge e delle dune non sono ancora compromessi dall'occupazione antropica. I dati di campo disponibili, quelli derivanti dalla fotointerpretazione e gli studi condotti in situ, sono integrati in un geodatabase ed hanno consentito la formulazione di un modello concettuale di evoluzione del campo dunare del settore litorale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/551471
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact