Cittadini o individui? I diversi gradi della partecipazione di ragazzi e bambini: dalla manipolazione alla condivisione operativa