Si fa cenno alle varie definizioni di probabilità. Si presenta la possibilità dell'utilizzo di materiale storico originale per l'insegnamento del calcolo delle probabilità e della statistica nella scuola superiore. Si considerano i primi problemi affrontati da B. Pascal e P. Fermat (1654); il trattato "De ratiociniis in ludo aleae di C. Huygens (1656); il modello di J. Graunt (1662) sull' andamento di una popolazione nel tempo e la conseguente "ligne de vie".

Origini del concetto di probabilità nel '600

FENAROLI, GIUSEPPINA;PENCO, MARIA ANTONIETTA
1983-01-01

Abstract

Si fa cenno alle varie definizioni di probabilità. Si presenta la possibilità dell'utilizzo di materiale storico originale per l'insegnamento del calcolo delle probabilità e della statistica nella scuola superiore. Si considerano i primi problemi affrontati da B. Pascal e P. Fermat (1654); il trattato "De ratiociniis in ludo aleae di C. Huygens (1656); il modello di J. Graunt (1662) sull' andamento di una popolazione nel tempo e la conseguente "ligne de vie".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/389316
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact