Filippino Lippi a Palazzo Bianco. La Pala di Francesco Lomellini