Apogeo e fine della lingua poetica nazionale