I Doria e il Carmelo di Loano