Chiaffarino e la scultura italiana del suo tempo