«L’Olimpiade» di Pietro Metastasio: strategie e fortuna di un capolavoro