I marmi dell'abbazia di S. Caprasio in Aulla: il materiale epigrafico