Un classico del Novecento. Postfazione a "I cinque libri" di Gianni Rodari