L’intellighent e il nuovo russo: ascetismo, consumismo e lotta di classe in Aleksandra Marinina.