Mangiarsi le parole. Pratiche verbali tra XX e XXI secolo