Il continuo verificarsi di fenomeni di instabilità quali i collassi superficiali di versante rende necessaria una politica di governo del territorio che non si limiti alla triste gestione dell'emergenza ma che affronti il problema attraverso serie attività di previsione e prevenzione. A tale proposito viene presentata una procedura automatica in ambiente GIS per la mappatura del rischio da frana superficiale in grado di analizzare grandi estensioni territoriali in tempi rapidi e con risorse relativamente limitate. Tale strumento potrà rivelarsi di notevole aiuto sia nella pianificazione di interventi di messa in sicurezza sia nella regolamentazione dello sviluppo urbanistico

Analisi territoriale della pericolosità da frana mediante una procedura automatica in ambiente GIS

BOVOLENTA, ROSSELLA;FEDERICI, BIANCA;NATALI, DAMIANO
2010

Abstract

Il continuo verificarsi di fenomeni di instabilità quali i collassi superficiali di versante rende necessaria una politica di governo del territorio che non si limiti alla triste gestione dell'emergenza ma che affronti il problema attraverso serie attività di previsione e prevenzione. A tale proposito viene presentata una procedura automatica in ambiente GIS per la mappatura del rischio da frana superficiale in grado di analizzare grandi estensioni territoriali in tempi rapidi e con risorse relativamente limitate. Tale strumento potrà rivelarsi di notevole aiuto sia nella pianificazione di interventi di messa in sicurezza sia nella regolamentazione dello sviluppo urbanistico
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/271002
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact