Costantino Mortati e il diritto al lavoro. Brevi considerazioni