Restauro, cultura di massa e valore di novità