La comunicazione delle virtù nella tradizione classica