MEDEA 1797: SU UNO SCRITTO DISPERSO DI MONTALE