Ma l'apprendimento basato sui problemi funziona davvero?