L'abuso della libertà contrattuale in danno del creditore.