Metastasio e Cimarosa: a proposito di alcuni contributi per una recente messinscena dell'"Olimpiade"