La complessità del cantiere di recupero: due culture a confronto