Nell’ambito della stereotomia alcune problematiche di carattere essenzialmente statico e meccanico, come ad esempio il tracciamento della curva d’intradosso di un arco, il problema dell’inclinazione dei giunti o quello del dimensionamento dei piedritti, sono risolte mediante l’utilizzo di criteri geometrici. Nel presente lavoro vengono esaminate alcune regole geometriche proposte da Rodrigo Gil de Hontañón (XVI sec.) relative al dimensionamento dei piedritti e della sovrastruttura in un arco. Il comportamento meccanico del sistema arco-piedritti viene studiato attraverso il metodo delle aree di stabilità (Durand-Claye 1867–1868), per mezzo del quale è possibile determinare l’insieme delle soluzioni simultaneamente compatibili con l’equilibrio della struttura e con la resistenza del materiale. Per le tipologie «geometriche» in esame viene individuato il grado di stabilità al variare della resistenza del materiale e dei parametri geometrici in gioco.

Un’interpretazione meccanica di criteri geometrici per il dimensionamento dei piedritti di un arco

Aita D.
2005

Abstract

Nell’ambito della stereotomia alcune problematiche di carattere essenzialmente statico e meccanico, come ad esempio il tracciamento della curva d’intradosso di un arco, il problema dell’inclinazione dei giunti o quello del dimensionamento dei piedritti, sono risolte mediante l’utilizzo di criteri geometrici. Nel presente lavoro vengono esaminate alcune regole geometriche proposte da Rodrigo Gil de Hontañón (XVI sec.) relative al dimensionamento dei piedritti e della sovrastruttura in un arco. Il comportamento meccanico del sistema arco-piedritti viene studiato attraverso il metodo delle aree di stabilità (Durand-Claye 1867–1868), per mezzo del quale è possibile determinare l’insieme delle soluzioni simultaneamente compatibili con l’equilibrio della struttura e con la resistenza del materiale. Per le tipologie «geometriche» in esame viene individuato il grado di stabilità al variare della resistenza del materiale e dei parametri geometrici in gioco.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1052282
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact