Sintassi del diritto. Riccardo e il positivismo giuridico normativistico