Il presente lavoro intende esaminare la situazione economica, finanziaria e di sviluppo dell’Alto Adriatico, con specifico riferimento alle realtà principali del suo tessuto imprenditoriale, quali appunto le imprese di piccola e media dimensione (PMI). Nella maggior parte dei Paesi industrializzati, infatti, le realtà aziendali di piccola e media dimensione costituiscono il fondamento dell’economia nazionale, attestandosi generalmente a rappresentare circa il 95% (ma in alcuni casi fino al 99%) del numero totale delle imprese. La rilevanza evidente che queste realtà ricoprono per le economie industriali rende particolarmente interessante un approfondimento delle performance delle PMI di un’area economicamente importante quale l’Alto Adriatico. Attraverso l’elaborazione dei dati economico-finanziari di un campione di PMI dell’Alto Adriatico si perviene a un quadro generale della loro performance e del loro sviluppo tra il 2004 e il 2011, un periodo particolarmente interessante che abbraccia anche la fase più acuta della crisi economica internazionale (2007-2009). L’analisi mette in luce la situazione economica della regione, individua una fase critica di riduzione della performance e rallentamento della crescita in corrispondenza con la crisi economica mondiale, ma evidenzia anche diversi indizi di ripresa economica, sia a livello di incremento della redditività che di crescita del fatturato e degli investimenti.

Performance e sviluppo delle piccole e medie imprese nell’Alto Adriatico

G. Leoni
2019

Abstract

Il presente lavoro intende esaminare la situazione economica, finanziaria e di sviluppo dell’Alto Adriatico, con specifico riferimento alle realtà principali del suo tessuto imprenditoriale, quali appunto le imprese di piccola e media dimensione (PMI). Nella maggior parte dei Paesi industrializzati, infatti, le realtà aziendali di piccola e media dimensione costituiscono il fondamento dell’economia nazionale, attestandosi generalmente a rappresentare circa il 95% (ma in alcuni casi fino al 99%) del numero totale delle imprese. La rilevanza evidente che queste realtà ricoprono per le economie industriali rende particolarmente interessante un approfondimento delle performance delle PMI di un’area economicamente importante quale l’Alto Adriatico. Attraverso l’elaborazione dei dati economico-finanziari di un campione di PMI dell’Alto Adriatico si perviene a un quadro generale della loro performance e del loro sviluppo tra il 2004 e il 2011, un periodo particolarmente interessante che abbraccia anche la fase più acuta della crisi economica internazionale (2007-2009). L’analisi mette in luce la situazione economica della regione, individua una fase critica di riduzione della performance e rallentamento della crescita in corrispondenza con la crisi economica mondiale, ma evidenzia anche diversi indizi di ripresa economica, sia a livello di incremento della redditività che di crescita del fatturato e degli investimenti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tomo III Copertina e Testo.pdf

accesso chiuso

Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 6.96 MB
Formato Adobe PDF
6.96 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/970129
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact