L’organo della bellezza morale. Tra ammirazione e vie emozionali negative