Il Presidente rompe l'assedio