Il rinvenimento a Roma della stele di un pretoriano originario di 'Segusio' concede spunti per alimentare il dibattito in merito alla cronologia entro cui circoscrivere l'avvenuta concessione della cittadinanza romana collettiva alla provincia delle 'Alpes Cottiae'.

Segusini a Roma: un nuovo pretoriano dalla via Flaminia

Elena Cimarosti
2014

Abstract

Il rinvenimento a Roma della stele di un pretoriano originario di 'Segusio' concede spunti per alimentare il dibattito in merito alla cronologia entro cui circoscrivere l'avvenuta concessione della cittadinanza romana collettiva alla provincia delle 'Alpes Cottiae'.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/925946
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact