Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un radicale cambiamento culturale nei confronti del progetto che risulta ampiamente legato al tema della sostenibilità sul piano dei prodotti, dei servizi e della comunicazione. Si tratta di un mutamento, determinato anche da ragioni di natura psico-antropologica, che modificherà, a sua volta, il modo di vivere e pensare il nostro ambiente. Fra i molti temi che sembrano maggiormente interessare le forme del progetto contemporaneo abbiamo isolato alcuni argomenti e li abbiamo condivisi con Bertirotti per avere il suo aggiornato punto di vista. in particolare sono stati affrontati i seguenti temi: il valore socio-culturale dei prodotti e delle immagini nel contesto della scena contemporanea; la rappresentazione contemporanea come medium per la conoscenza "sociale"; le percezione della realtà in sé e attraverso i "filtri"dei differenti medium di rappresentazione (rappresentazione grafica, fotografica, digitale on/off line); affollamento visivo-informativo, meccanismi di selezione di informazioni e di trasformazione in conoscenza; il ruolo della dimensione empatia delle immagini nel favorire l'efficacia della comunicazione.

Psico-antropologia per il design (sostenibile) nell’esperienza di Alessandro Bertirotti

Enrica Bistagnino
2017

Abstract

Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un radicale cambiamento culturale nei confronti del progetto che risulta ampiamente legato al tema della sostenibilità sul piano dei prodotti, dei servizi e della comunicazione. Si tratta di un mutamento, determinato anche da ragioni di natura psico-antropologica, che modificherà, a sua volta, il modo di vivere e pensare il nostro ambiente. Fra i molti temi che sembrano maggiormente interessare le forme del progetto contemporaneo abbiamo isolato alcuni argomenti e li abbiamo condivisi con Bertirotti per avere il suo aggiornato punto di vista. in particolare sono stati affrontati i seguenti temi: il valore socio-culturale dei prodotti e delle immagini nel contesto della scena contemporanea; la rappresentazione contemporanea come medium per la conoscenza "sociale"; le percezione della realtà in sé e attraverso i "filtri"dei differenti medium di rappresentazione (rappresentazione grafica, fotografica, digitale on/off line); affollamento visivo-informativo, meccanismi di selezione di informazioni e di trasformazione in conoscenza; il ruolo della dimensione empatia delle immagini nel favorire l'efficacia della comunicazione.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bistagnio_PsicoantropologiaDesign_Cover_Colophon_Indice_IRIS.pdf

accesso chiuso

Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 484.23 kB
Formato Adobe PDF
484.23 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/894339
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact