Il contributo si basa sull’analisi di alcuni materiali relativi una saga letteraria costituita di tre volumi (Ces messieurs de Saint-Malo, 1983; Le Temps des Carbec, 1986; Rendez-vous à la malouinière, 1989). La saga in oggetto è, da un lato, un esempio tipico di letteratura regionale francese ma, dall’altro lato, propone la messa in scena di paesaggi e spazialità immaginarie che contribuiscono a costruire un modello di spazialità costiera, bretone in generale e, in maniera più specifica, « malouine ». La messa in scena dell’autore permette di individuare cinque tipi di spazialità immaginarie concentriche progressive (dall’interno verso l’esterno, dal micro-spazio fino agli Oceani). Il metodo utilizzato è l’approccio geo-letterario incentrato sullo studio dell’“arrière-pays” letterario francese, cioè sulla letteratura popolare e le saghe letterarie.

Paesaggi di carta: geografie letterarie bretoni nella saga “Ces Messieurs de Saint-­‐‑Malo” di Bernard Simiot

MARENGO, MARINA
2013

Abstract

Il contributo si basa sull’analisi di alcuni materiali relativi una saga letteraria costituita di tre volumi (Ces messieurs de Saint-Malo, 1983; Le Temps des Carbec, 1986; Rendez-vous à la malouinière, 1989). La saga in oggetto è, da un lato, un esempio tipico di letteratura regionale francese ma, dall’altro lato, propone la messa in scena di paesaggi e spazialità immaginarie che contribuiscono a costruire un modello di spazialità costiera, bretone in generale e, in maniera più specifica, « malouine ». La messa in scena dell’autore permette di individuare cinque tipi di spazialità immaginarie concentriche progressive (dall’interno verso l’esterno, dal micro-spazio fino agli Oceani). Il metodo utilizzato è l’approccio geo-letterario incentrato sullo studio dell’“arrière-pays” letterario francese, cioè sulla letteratura popolare e le saghe letterarie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/889799
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact