Le lettere dedicatorie di Angelo Poliziano e Teodoro Gaza per due traduzioni principes di Plutarco