Sulle spiccate singolarità del disegno parlamentare in tema di «alleanza terapeutica, consenso informato e dichiarazioni anticipate di trattamento»,