[Quintiliano], Il muro con le impronte di una mano (Declamazioni Maggiori, 1)