ANCORA GUERRA, ANCORA PROPAGANDA