L'intreccio, millenario, di scrittura e censura è sempre intrigante sia per i mutanti annodi del tema, sia per i tanti tragitti e le tante storie che meritano di essere focalizzate e raccontate. La censura teatrale dell'Ottocento, i processi editoriali dell'età vittoriana, gli "ultimi fuochi" della congregazione dell'Indice, episodi della censura fascista e la poco nota vicenda censoria del Portogallo di Salazar: sono questi i diversi quadri che il presente volume di "Nuova corrente" offre alla storia (inesauribile) della partita di censura e scrittura. Altri aspetti e risvolti qui presi in esame riguardano le modalità odierne della lingua (tra parole proibite, vuote e false) e le implicazioni con la critica tra giudizio ed ermeneutica, con l'officina poetica e la dinamica dell'immaginazione, specialmente in Leopardi e Baudelaire

Censura/scrittura: percorsi dall' 800 a oggi

VERDINO, STEFANO FERNANDO;VILLA, LUISA
2015

Abstract

L'intreccio, millenario, di scrittura e censura è sempre intrigante sia per i mutanti annodi del tema, sia per i tanti tragitti e le tante storie che meritano di essere focalizzate e raccontate. La censura teatrale dell'Ottocento, i processi editoriali dell'età vittoriana, gli "ultimi fuochi" della congregazione dell'Indice, episodi della censura fascista e la poco nota vicenda censoria del Portogallo di Salazar: sono questi i diversi quadri che il presente volume di "Nuova corrente" offre alla storia (inesauribile) della partita di censura e scrittura. Altri aspetti e risvolti qui presi in esame riguardano le modalità odierne della lingua (tra parole proibite, vuote e false) e le implicazioni con la critica tra giudizio ed ermeneutica, con l'officina poetica e la dinamica dell'immaginazione, specialmente in Leopardi e Baudelaire
9788868570507
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Nuova corrente 155 imp definitivo.pdf

accesso chiuso

Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 2.36 MB
Formato Adobe PDF
2.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/862084
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact