Commento all'art.1. Dignità e diritti sociali