Immagini, idee e parole: il cinema e il gruppo