LA REGOLAMENTAZIONE DOPO LA DIRETTIVA SERVIZI