Il volume di Giancarla Sola presenta il quadro complessivo dell’epistemologia pedagogica italiana negli ultimi cinquant’anni. Lo fa partendo da una domanda: «Che cosa è la pedagogia?». Nel compiere anzitutto un’analisi del “Documento Granese-Bertin” e del relativo dibattito (entrambi apparsi sulla Rivista fiorentina “Scuola e città” nel biennio 1986-1988), il libro delinea l’articolato scenario entro cui si sviluppano la ricerca, il discorso e la critica in pedagogia. Mettendo a punto l’interpretazione critica di una delle fasi più significative della discussione epistemologica, il lavoro restituisce un orizzonte composito di temi, problemi e posizioni attraverso i quali è venuta costituendosi l’identità della pedagogia intesa come scienza generale della formazione e dell’educazione dell’uomo.

L’epistemologia pedagogica italiana e il “Documento Granese-Bertin”

SOLA, GIANCARLA
2015

Abstract

Il volume di Giancarla Sola presenta il quadro complessivo dell’epistemologia pedagogica italiana negli ultimi cinquant’anni. Lo fa partendo da una domanda: «Che cosa è la pedagogia?». Nel compiere anzitutto un’analisi del “Documento Granese-Bertin” e del relativo dibattito (entrambi apparsi sulla Rivista fiorentina “Scuola e città” nel biennio 1986-1988), il libro delinea l’articolato scenario entro cui si sviluppano la ricerca, il discorso e la critica in pedagogia. Mettendo a punto l’interpretazione critica di una delle fasi più significative della discussione epistemologica, il lavoro restituisce un orizzonte composito di temi, problemi e posizioni attraverso i quali è venuta costituendosi l’identità della pedagogia intesa come scienza generale della formazione e dell’educazione dell’uomo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
5. L'epistemologia pedagogica italiana e il Documento Granese-Bertin (Il Melangolo).pdf

accesso chiuso

Descrizione: Volume
Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 1.72 MB
Formato Adobe PDF
1.72 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/813711
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact