L'edizione offre a testo due delle redazioni più antiche dei Murmuri ed Echi di Mario Novaro, rispettivamente la prima del 1912 e la terza del 1919, al fine di restituire i testi nella forma con cui hanno visto la luce, sia per restituire al lettore il peculiare iter di scrittura dalla prosa ai versi, sia per meglio legare i testi medesimi al contesto storico in cui sono stati scritti e soprattutto letti dai molti lettori d’eccezione e dai grandi autori (Montale e Caproni). I testi, infatti, quasi sempre pubblicati su periodico prima che in volume, nascono e vivono in un fittissimo dialogo intertestuale ed extratestuale con gli altri poeti collaboratori di Riviera Ligure, e così sono letti, talvolta imitati e spesso commentati in quei medesimi anni. Di tutti gli sviluppi sucessivi (altre due edizioni) insieme con l'idea di un'edizione definitiva -quasi ossessivamente inseguita fino alla morte- danno conto gli apparati variantistici e un’ampia Appendice per non tralasciare integrazioni o rilevanti modifiche intervenute nel tempo.

Murmuri ed Echi

PESCE, VERONICA
2011

Abstract

L'edizione offre a testo due delle redazioni più antiche dei Murmuri ed Echi di Mario Novaro, rispettivamente la prima del 1912 e la terza del 1919, al fine di restituire i testi nella forma con cui hanno visto la luce, sia per restituire al lettore il peculiare iter di scrittura dalla prosa ai versi, sia per meglio legare i testi medesimi al contesto storico in cui sono stati scritti e soprattutto letti dai molti lettori d’eccezione e dai grandi autori (Montale e Caproni). I testi, infatti, quasi sempre pubblicati su periodico prima che in volume, nascono e vivono in un fittissimo dialogo intertestuale ed extratestuale con gli altri poeti collaboratori di Riviera Ligure, e così sono letti, talvolta imitati e spesso commentati in quei medesimi anni. Di tutti gli sviluppi sucessivi (altre due edizioni) insieme con l'idea di un'edizione definitiva -quasi ossessivamente inseguita fino alla morte- danno conto gli apparati variantistici e un’ampia Appendice per non tralasciare integrazioni o rilevanti modifiche intervenute nel tempo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/774198
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact