I cristiani e la geografia: tra recupero e trasformazione delle fonti classiche