Il governo Scelba e gli Stati Uniti: la "leverage" di una media potenza