Nel contributo vengono trattati i profili giuridici del Contratto di rete, figura di recente introduzione legislativa di contratto di collaborazione tra imprese caratterizzata dallo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la capacità innovativa e la competitività sul mercato. Dopo una disamina degli aspetti caratterizzanti anche in comparazione alle altre figure tradizionali di cooperazione tra imprese, viene compiuta un'analisi di casi contrattuali per valutare le ragioni e le specifiche modalità di adozione dello strumento da parte degli operatori prescelti. Nella parte finale vengono considerate le prospettive evolutive anche in ambito europeo.

Il Contratto di rete. Profili giuridici

ARRIGO, TOMMASO
2013

Abstract

Nel contributo vengono trattati i profili giuridici del Contratto di rete, figura di recente introduzione legislativa di contratto di collaborazione tra imprese caratterizzata dallo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la capacità innovativa e la competitività sul mercato. Dopo una disamina degli aspetti caratterizzanti anche in comparazione alle altre figure tradizionali di cooperazione tra imprese, viene compiuta un'analisi di casi contrattuali per valutare le ragioni e le specifiche modalità di adozione dello strumento da parte degli operatori prescelti. Nella parte finale vengono considerate le prospettive evolutive anche in ambito europeo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/633567
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact