Anche i corpi “finzionali”, ovvero i corpi inventati, raccontati dalle storie, incarnati nelle bambole o ideati a scopo pubblicitario, influiscono grandemente sui modelli di femminilità che ogni epoca conosce e propone. La complessità del femminile – immaginativo, ma non solo – passa attraverso l’accostamento, la contaminazione, l’ibridazione di modelli molto diversi l’uno dall’altro. E questa complessità si amplifica nel momento in cui, oggi più che mai, i personaggi oggetto (come le bambole) vengono affiancati ai protagonisti di libri, film, videogiochi, o diventano loro stessi protagonisti di libri, film, videogiochi. Se è vero, dunque, che la contemporaneità immaginativa delle bambine è dominata da Winx e Hallo Kitty, è altrettanto vero che accanto a quei modelli ne esistono altri appartenenti ai diversi linguaggi mediatici, che mirano a restituire all’infanzia una propria autenticità.

Corpi raccontati. Bambine nell’immaginario

ANTONIAZZI, ANNA
2013

Abstract

Anche i corpi “finzionali”, ovvero i corpi inventati, raccontati dalle storie, incarnati nelle bambole o ideati a scopo pubblicitario, influiscono grandemente sui modelli di femminilità che ogni epoca conosce e propone. La complessità del femminile – immaginativo, ma non solo – passa attraverso l’accostamento, la contaminazione, l’ibridazione di modelli molto diversi l’uno dall’altro. E questa complessità si amplifica nel momento in cui, oggi più che mai, i personaggi oggetto (come le bambole) vengono affiancati ai protagonisti di libri, film, videogiochi, o diventano loro stessi protagonisti di libri, film, videogiochi. Se è vero, dunque, che la contemporaneità immaginativa delle bambine è dominata da Winx e Hallo Kitty, è altrettanto vero che accanto a quei modelli ne esistono altri appartenenti ai diversi linguaggi mediatici, che mirano a restituire all’infanzia una propria autenticità.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/632215
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact