Il rilievo: permanenze ed evoluzioni