"Uligine", l'esrdio di un poeta