A novant’anni dalla costituzione dell’Aeronautica Militare Italiana e ottanta dalla trasvolata atlantica Italia-Stati Uniti, questo studio ripercorre un ventennio cruciale della storia d’Italia – dai primi anni Venti al Secondo conflitto mondiale – attraverso l’archivio privato di uno fra i più noti aviatori dell’epoca, pilota e stretto collaboratore di Italo Balbo. La ricerca, che utilizza anche documenti conservati presso l’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Aeronautica, l’Archivio Centrale dello Stato ed altre istituzioni, intende inquadrare la carriera militare del generale Stefano Cagna, coincidente con la parabola del fascismo, in un contesto di storia sociale più ampio ed articolato, ricostruito anche grazie ad un lungo racconto per immagini in gran parte inedito. La storia della Regia Aeronautica e dei suoi protagonisti consente di indagare il complesso meccanismo propagandistico sperimentato dal regime con le imprese aeree, utilizzate come affascinanti ed efficaci strumenti per la creazione di un diffuso immaginario di potenza legato al volo. Fino allo scoppio della guerra e al tramonto di ogni illusione.

Un grande aviatore e il suo tempo: vent'anni con gli occhi al cielo

CAFFARENA, FABIO
2013

Abstract

A novant’anni dalla costituzione dell’Aeronautica Militare Italiana e ottanta dalla trasvolata atlantica Italia-Stati Uniti, questo studio ripercorre un ventennio cruciale della storia d’Italia – dai primi anni Venti al Secondo conflitto mondiale – attraverso l’archivio privato di uno fra i più noti aviatori dell’epoca, pilota e stretto collaboratore di Italo Balbo. La ricerca, che utilizza anche documenti conservati presso l’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Aeronautica, l’Archivio Centrale dello Stato ed altre istituzioni, intende inquadrare la carriera militare del generale Stefano Cagna, coincidente con la parabola del fascismo, in un contesto di storia sociale più ampio ed articolato, ricostruito anche grazie ad un lungo racconto per immagini in gran parte inedito. La storia della Regia Aeronautica e dei suoi protagonisti consente di indagare il complesso meccanismo propagandistico sperimentato dal regime con le imprese aeree, utilizzate come affascinanti ed efficaci strumenti per la creazione di un diffuso immaginario di potenza legato al volo. Fino allo scoppio della guerra e al tramonto di ogni illusione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/554127
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact