Questa elaborazione di E. Bistagnino presenta i contributi di alcuni noti progettisti e docenti (Giancarlo Iliprandi e Jacopo Pavesi, Ugo La Pietra, Andrea Vallicelli) sull’idea di disegno in riferimento al macro ambito del design. Per mettere in dialogo i vari punti di vista, gli autori sono stati chiamati a segnalare il loro pensiero sul tema: cosa è, oggi, il disegno per il design, che ha costituito una base di riflessione comune sviluppata, fra ‛concettualità’ e ‛concretezza’, attraverso un repertorio di segni e argomentazioni derivati da esperienze maturate nel progetto e nella didattica. È emerso un pensiero plurale e, allo stesso tempo, unitario che contribuisce a ‛specializzare’, nella prassi, le procedure del disegno e ad approfondirne, in modo più o meno diretto, la sfera teorico-critica.

Post Script

BISTAGNINO, ENRICA
2010

Abstract

Questa elaborazione di E. Bistagnino presenta i contributi di alcuni noti progettisti e docenti (Giancarlo Iliprandi e Jacopo Pavesi, Ugo La Pietra, Andrea Vallicelli) sull’idea di disegno in riferimento al macro ambito del design. Per mettere in dialogo i vari punti di vista, gli autori sono stati chiamati a segnalare il loro pensiero sul tema: cosa è, oggi, il disegno per il design, che ha costituito una base di riflessione comune sviluppata, fra ‛concettualità’ e ‛concretezza’, attraverso un repertorio di segni e argomentazioni derivati da esperienze maturate nel progetto e nella didattica. È emerso un pensiero plurale e, allo stesso tempo, unitario che contribuisce a ‛specializzare’, nella prassi, le procedure del disegno e ad approfondirne, in modo più o meno diretto, la sfera teorico-critica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/532752
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact