L'auto-valutazione dell'intelligenza emotiva (EI) viene ottenuta di solito con l'Emotional Intelligence Scale di Schutte et al., (1998), che però ha più volte mostrato, anche in studi italiani, una scarsa replicabilità della struttura fattoriale che ha condotto a revisioni non sempre supportate da adeguati di studi di (ri)validazione. La Self-Report Emotional Intelligence Scale (SREIS) di Brackett et al. (2006) consente di ottenere un'auto-valutazione delle dimensioni di EI misurate da MSCEIT (percezione, uso, comprensione, gestione personale, gestione sociale delle emozioni) con un numero contenuto di item (19) e con adeguate proprietà psicometriche. Questo lavoro ha valutato le proprietà psicometriche della versione italiana di SREIS. Nello Studio 1 SREIS è stato somministrato a 144 studenti universitari (%F = 79%, età media 247 anni) e un'analisi fattoriale esplorativa ha supportato la struttura a 5 fattori attesa, con coerenza interna delle scale superiore a .70 . Nello Studio 2 SREIS è stato somministrato due volte a distanza di 3 settimane a 53 studenti universitari (%F = 87%, età media 236 anni), ottenendo correlazioni test-retest superiori a .70 e differenze non significative nei punteggi medi delle due somministrazioni. Nello Studio 3 SREIS è stato somministrato a 68 studenti (%F = 81%, età media 258 anni) all'interno di una batteria comprendente altre misure di EI, empatia, alessitimia e personalità. Le correlazioni convergenti sono risultate statisticamente superiori a quelle discriminanti, supportando la validità di costrutto dello strumento. Nello Studio 4 SREIS è stato somministrato a 396 individui di popolazione generale (%F = 53%, età media 3812 anni) e sono stati replicati la struttura fattoriale e la coerenza interna delle scale. I risultati ottenuti in questo lavoro suggeriscono che la versione italiana di SREIS appare uno strumento valido e attendibile per l'auto-valutazione delle facets di EI.

Adattamento italiano di una misura multidimensionale per l'auto-valutazione dell'intelligenza emotiva

MODAFFERI, CINZIA;CHIORRI, CARLO;
2012

Abstract

L'auto-valutazione dell'intelligenza emotiva (EI) viene ottenuta di solito con l'Emotional Intelligence Scale di Schutte et al., (1998), che però ha più volte mostrato, anche in studi italiani, una scarsa replicabilità della struttura fattoriale che ha condotto a revisioni non sempre supportate da adeguati di studi di (ri)validazione. La Self-Report Emotional Intelligence Scale (SREIS) di Brackett et al. (2006) consente di ottenere un'auto-valutazione delle dimensioni di EI misurate da MSCEIT (percezione, uso, comprensione, gestione personale, gestione sociale delle emozioni) con un numero contenuto di item (19) e con adeguate proprietà psicometriche. Questo lavoro ha valutato le proprietà psicometriche della versione italiana di SREIS. Nello Studio 1 SREIS è stato somministrato a 144 studenti universitari (%F = 79%, età media 247 anni) e un'analisi fattoriale esplorativa ha supportato la struttura a 5 fattori attesa, con coerenza interna delle scale superiore a .70 . Nello Studio 2 SREIS è stato somministrato due volte a distanza di 3 settimane a 53 studenti universitari (%F = 87%, età media 236 anni), ottenendo correlazioni test-retest superiori a .70 e differenze non significative nei punteggi medi delle due somministrazioni. Nello Studio 3 SREIS è stato somministrato a 68 studenti (%F = 81%, età media 258 anni) all'interno di una batteria comprendente altre misure di EI, empatia, alessitimia e personalità. Le correlazioni convergenti sono risultate statisticamente superiori a quelle discriminanti, supportando la validità di costrutto dello strumento. Nello Studio 4 SREIS è stato somministrato a 396 individui di popolazione generale (%F = 53%, età media 3812 anni) e sono stati replicati la struttura fattoriale e la coerenza interna delle scale. I risultati ottenuti in questo lavoro suggeriscono che la versione italiana di SREIS appare uno strumento valido e attendibile per l'auto-valutazione delle facets di EI.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/503158
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact